Negli anni ‘60 la musica da discoteca si diffuse anche in Italia, diventando una delle mete preferite dalle comitive giovanili. Sono gli anni ‘70 però a cambiare il concetto di “musica da discoteca” con l’arrivo della Disco Music e del famoso film “La febbre del sabato sera”. La musica elettronica e il sintetizzatore stravolsero radicalmente il mondo della discoteca. Nacquero nuovi locali all’avanguardia in cui folle di giovani si incontravano per un solo motivo: divertirsi.

L’evoluzione della balera

Un tempo la discoteca coincideva con l’antica “balera” e aveva decisamente poco a che fare con quella che è la discoteca nel nostro immaginario. Qui si ballava un tipo di musica pacata e senza eccessi. Fu negli anni ‘50 che qualcosa cominciò a cambiare. In questi anni divenne un luogo di ritrovo per i più giovani e per i seguaci dei trend del momento e della musica “alla moda”. La musica discoteca nacque con il Disc jockey.

SCOPRI LA SALA

Search

+